Ci trovi presso gli spazi di CorteRegina

Viale Monza, 16 - Milano

E-mail: artichokefdr@gmail.com

  • Bianco Instagram Icona
  • Facebook - Bianco Circle
SORAYA PEREZ
Aikido 
Aiki Flow
 
BIO

Venezuelana, danzatrice-coreografa, artista marziale (cintura nera 4° DAN di Aikido diploma Hombu Dojo Tokyo e 1° Kyu-futurs Hakama di Kinomichi®), kriya yogi ed insegnante di danza contemporanea, Aikido e Aiki Flow (Aikido-Danza Contemporanea). Ha lavorato come danzatrice con le compagnie: Coreoarte (Acciòn Colectiva), Danzahoy in Venezuela, e in Italia con la Compagnia Corte Sconta, Compagnia Artemis Danza, lavorando nei più importanti teatri in Italia, Francia,Germania, Svezia e Canada.

Ha danzato in teatri di fama Internazionale come: T.N.D.I. Theater de la Danse et de l’Image Chateauvallon, Palais de l’Europe (Francia), Kunstlerhaus Mousonturm Frankfurt, Tanz-Theatre di Heilbronn, Tanz Bϋhnen-International Tanzwochen-Dresden, Kleine Szene Dresden, Festerspielhaus Hellerau (Germania), N.A.C. National Arts Center of Ottawa, L’Agora de la Danse (Canada), Danses Hus Europe (Svezia), Teatro alla Scala di Milano ed altri.
Dal 2000 porta avanti la propria ricerca individualmente come coreografa-performer, creando e interpretando i propri lavori. Dopo una lunga collaborazione con Edy Quaggio fonda con lei nel 2008 la Compagnia dei Transiti creando diversi spettacoli quali: El cuarto, Sparsi Palpiti, Fluttuazioni, Caleidoscopio, Orama 47, Antes Aun e La Casa de los Nardos.

Ha studiato diversi tecniche durante la sua lunga carriera artistica, che spaziano dalla danza classica alla danza contemporanea e le diverse discipline marziali e di riequilibrio psicofisico come l'Aikido, il Kinomichi, l'Anatomia Esperienziale, il Kundalini Yoga, il Kriya Yoga ed il Reiki...

 
LA DANZA E L'AIKIDO
L'integrazione delle arti marziali nella danza è una proposta di formazione psicofisica usufruibile sia dai danzatori(ci), dagli attori(trici) che da chi non pratica la danza né il teatro professionalmente. Una visione interdisciplinare del movimento a 360°dove entrano in gioco la danza contemporanea ed alcune discipline orientali (Aikido, Kinomichi e lo Yoga) Il corso che propongo riguarda la centratura fisica, studio delle leve articolari, il movimento nello spazio sfruttando la dinamica circolare ed il rafforzamento delle fasce muscolari concentrandosi inoltre su una ricerca consapevole delle possibilità fisiche motorie ed energetiche del proprio corpo. Un modo estremamente naturale e profondo di vivere il corpo, un'esperienza rigenerante di movimento.
AIKI FLOW vuol dire “flusso delle energie armoniche”.
Una visione interdisciplinare del movimento che coinvolge mente e corpo, mirando al benessere integrale dell'individuo. Si attinge alla danza contemporanea, al teatro-danza, all’improvvisazione, alle arti marziali morbide (Aikido e Kinomichi®), alla danza di contatto e allo Yoga per creare un supporto tecnico che permetta la creazione del movimento del corpo nello spazio, dove il focus principale sarà concentrato sul respiro e sul rigenerare il sé aprendolo a nuove esperienze.
I punti salienti su cui si lavorerà:
Costruzione e lavoro nello spazio.
Contatto.
Comunicazione e unione col partner.
Studio e costruzione delle cadute.*
Sperimentazione di movimenti in cerchio e spirali che serviranno di base alla costruzione di piccole sequenze di movimento.
*L'approcio con le cadute sarà impostato allo studio della organicita del lavoro del corpo nei rotolamenti a terra. Al corso é previsto l'utilizzo ed lo studio del bastone di legno o Jo.
COSA E' L'AIKIDO?
Aikido vuol dire l'armonizzazione delle forze: è una moderna arte marziale giapponese praticata sia a mani nude sia con le armi bianche tradizionali del Budo giapponese di cui principalmente: "ken" (spada), "jo" (bastone) e "tanto" (il pugnale). I praticanti vengono chiamati aikidōka. La disciplina dell'Aikido fu sviluppata da Morihei Ueshiba Ōsensei ("Grande maestro") a cominciare dagli anni trenta del '900